Alle porte di Milano, in un’area industriale, una potatura di recupero di un annoso pino marittimo trascurato, mai stato toccato se non con brutali interventi per fare spazio ad una nuova recinzione. Un’operazione che ha dato una seconda vita al pino e ci ha permesso di “ridipingere” la casa dei due gufi che abitano questo grande albero. Durante i lavori gli abitanti dell’albero si sono momentaneamente spostati e hanno osservato con interesse, curiosità e un po’ di preoccupazione le operazioni.